CHI SIAMO

La fiera, alla sua prima edizione, è opera dell’associazione culturale Arsura - Sete Etica che in simbiosi con il vignaiolo mira a far crescere lo scambio di idee e soluzioni nell’ambito della cultura dei vini naturali, biodinamici e artigianali. L’evento avrà come protagonisti i produttori di vino in uno spazio comune identificabile nei luoghi - immobili, giardini, piazze e spiagge - del comprensorio ragusano di proprietà di tutti.

PERCHÈ TERUAR

Il nome della fiera deriva dal francese Terroir, una parola intraducibile in italiano, ma che indica l’insieme di fattori naturali, territoriali e di buone pratiche messe in atto da un artigiano della viticoltura nella coltivazione della sua terra. La pronuncia della parola francese in Sicilia assume un suono molto più duro, che ne intensifica anche il senso. Teruar, attraverso la promozione della cultura del vino naturale e, al tempo stesso, delle tradizioni agricole e artigianali tipiche dei territori di provenienza dei vini e delle aziende invitate, diventa un’occasione di valorizzazione del territorio italiano e delle sue molteplici complessità.

I FONDATORI

PIETRO RUSSINO

BARTOLO FINIELLI

GISUEPPE FIORILLA

IGNAZIO FIORILLA

CONTATTI

INFORMAZIONI

FIERA DEL VINO ETICO
Teruar è la prima fiera del vino naturale di Scicli
Situato in PIAZZA BUSACCA all'interno del Convento del Carmine, l'evento si pone l'obiettivo di far conoscere la figura del vignaiolo e l’idea di viticoltura etica.
Per maggiori informazioni contattaci a: info@teruar.com

DIREZIONE

FACILITY MANAGEMENT
BARTOLO FINIELLI
M: logistica@teruar.com
T: +39 328 6525444

RESPONSABILE PRODUTTORI
GIUSEPPE FIORILLA
M: vignaioli@teruar.com
T: +39 320 4823670

UFFICIO STAMPA

RESPONSABILE COMUNICAZIONE
PIETRO RUSSINO
M: comunicazione@teruar.com
T: +39 320 8306349

SOCIAL

FACEBOOK
@teruar